VOGLIONO DARTELA A BERE ?

L’acqua alcalina è inefficace perché una volta bevuta va a combinarsi con gli acidi gastrici dello stomaco.

FALSO. Infatti basta bere l’acqua alcalina lontano dai pasti e questo non succede perché l’acqua da sola non innesca alcun processo di digestione. Qualsiasi medico sa, infatti, che non esiste alcun enzima per digerire l’acqua, proprio perché non ce n’è bisogno. L’acqua bio-alcalina NOW aiuta il corpo a mantenere in perfetta efficienza due equilibri: 1) l’equilibrio idro-salino (condizionato da quanta acqua beviamo e quali sali assumiamo con acqua e cibo); 2) l’equilibrio acido-basico (cioè il livello di pH del corpo e in particolare del sangue a pH 7,4)   a questo equilibrio contribuiscono fra l’altro anche i cibi alcalinizzanti.

Il valore di pH indicato nell’etichetta dell’acqua minerale è quello effettivo che bevo

FALSO. Quel valore è riferito alla temperatura della sorgente al momento in cui sgorga. Poi ci sono tanti “normali” fattori che ne alterano il pH: 1)la bottiglia in plastica; 2) il viaggio che fa per arrivare al consumatore; 3) da quanto tempo è stata imbottigliata; 4) a che temperature ha viaggiato sui pianali dei camion in estate; 5) dove sono stati depositati i pallets, spesso  in piazzali all’aperto; 6) quel dato di pH è riferito alle ultime analisi fatte (mesi e mesi prima del momento in cui consumiamo l’acqua).

Quando si installa un purificatore e alcalinizzatore NOW si è assolutamente certi che il pH rilevato è al momento in cui sgorga dal nostro rubinetto.

Posso alcalinizzare il sangue con il bicarbonato di sodio

FALSO. Nel web ci sono “ricette” che consigliano di alcalinizzare il sangue miscelando il bicarbonato di sodio con aceto di mele o con il limone. Il nostro sangue ha un pH che resta costante a valori di 7,35 – 7,45 questo è reso possibile dalla funzione respiratoria, da quella renale, dalla sudorazione e dai sistemi tampone. Se il nostro sangue subisse una alterazione immediata da ciò che mangiamo o beviamo basterebbe un bicchiere di cola o di vino per morire! In realtà l’alcalinizzazione del corpo fa riferimento alla Membrana Extra Cellulare (MEC) che può subire variazioni nel tempo in funzione dell’acqua, del cibo, dello stile di vita, dell’attività fisica e della serenità mentale, come ci insegna il dottor Andrea Grieco nel suo libro Vivere Alcalini, Vivere Felici”.

Con l’osmosi inversa l’acqua si impoverisce di Sali e diventa acida (pH inferiore a 7)

VERISSIMO. Qualsiasi impianto ad osmosi inversa produce acqua acida che non fa bene alla nostra salute. Raramente l’acqua depurata da questi impianti raggiungono pH 6. E’ per questo che è necessario ricorrere a tecnologie di nuova generazione come il NO ACID WATER che riportano il pH a valori di 7 o superiori, in ottimo equilibrio con il pH ematico del nostro corpo che è 7,4.

Bere acqua acida o acqua alcalina non fa la differenza

FALSO. Il nostro corpo in ogni attimo della nostra vita utilizza tutte le strategie possibili per mantenere il pH del sangue intorno a 7,35 -7,45. Quando mangiamo o beviamo sostanze acide mettiamo il nostro corpo in condizione di stress per riequilibrare questo livello. NOW ha ascoltato l’esperienza di diversi clienti e di medici di Alcalia. Spesso i clienti che hanno rottamato il loro vecchio impianto ad osmosi inversa ed hanno scelto il purificatore NOW Server 3.0 Detox NO ACID WATER hanno riscontrato nelle loro analisi delle urine un aumento del pH dopo soli 30gg di consumo quotidiano dell’acqua.  Altri clienti che hanno aggiunto il modulo alcalinizzatore NOW Rigenera 9.5 hanno riscontrato un aumento ed una progressiva stabilizzazione del pH delle urine intorno a 7,4.  E’ bene osservare che facciamo riferimento ad alcune situazioni empiricamente osservate e non a studi sistematici che richiederebbero particolari accorgimenti di rilevazione.

Parlare di acqua alcalina e acqua alcalinizzante è la stessa cosa

FALSO. Un’acqua può essere alcalina, ad esempio quella ricavata da un processo elettrolitico che svanisce dopo poco tempo dalla sua erogazione, mentre cosa assai diversa è un’acqua bio -alcalina come quella di NOW Rigenera 9.5 che è ottenuta con un processo assolutamente naturale che la arricchisce di magnesio e calcio – due elementi che il nostro corpo usa continuamente per alcalinizzarsi e che ricava anche dal cibo o da eventuali integratori alimentari.  E’ la natura che offre a NOW uno straordinario sistema Bio-Naturale.

L’acqua depurata con l’osmosi inversa è sempre la migliore

FALSO. Se non ci sono particolari problematiche di inquinamento da affrontare, come ad esempio un eccessiva presenza di metalli pesanti o altri agenti pericolosi, non è necessario ricorrere alla tecnologia dell’osmosi inversa, ma è preferibile ricorrere a metodi di affinamento dell’acqua molto efficaci ma che non riducono il contenuti di Sali naturalmente presenti nell’acqua.  NOW ULTRA 2.0  risponde a risparmio e sicurezza, con 3 stadi di filtrazione e senza rinunciare ai Sali naturali fondamentali per il nostro organismo.

L’acqua minerale in bottiglia è sempre migliore di quella del rubinetto

FALSO. In Italia abbiamo reti idriche che forniscono acqua di buona qualità. E’ la presenza di impianti vetusti, serbatoi di autoclave con scarsa manutenzione, tubature vecchie, etc. che si rende necessaria una purificazione per evitare di bere acqua con sabbiolina, cattivi odori e sapori sgradevoli. Peraltro capita sempre più spesso che la stampa quotidiana ci dia  notizia di interi lotti di acque minerali ritirate dal commercio per problemi di varia natura. Qui ci sono alcuni esempi:

https://ilfattoalimentare.it/acqua-minerale-santanna-ritira-auchan.html

https://www.notizieora.it/notizie/allarme-acqua-minerale-ritirati-dal-mercato-lotti-per-presenza-di-tricloroetiline-marche-e-scadenza/

https://www.dididonna.it/2017/09/28/acqua-minerale-ritirata-dai-supermercati/

L’acqua alcalina è utile per combattere i tumori

Non ci sono evidenze scientifiche per affermare una cosa così importante e delicata.  E’ stato solo osservato che in ambiente alcalino tendenzialmente non c’è proliferazione di cellule tumorali.  L’alcalinizzazione del corpo attraverso l’acqua e il cibo è un’ottima pratica preventiva per la salute e il benessere, come ci spiega con precisione – e con oltre 30 anni di esperienza – il dottor Andrea Grieco nel suo libro “Vivere Alcalini, Vivere Felici”.  E’ comunque necessario distinguere COME viene prodotta l’acqua alcalina: la natura, infatti, ci dona il sistema più biologico e naturale per alcalinizzare e ionizzare l’acqua, e NOW seguendo le raccomandazioni dei medici e naturopati di Alcalia no-profit è riuscita a replicarlo nei suoi dispositivi NOW Rigenera 9.5 H.Power.

Assolutamente sconsigliati gli impianti alcalini ad elettrolisi perché  tecnicamente non possono raggiungere un livello di purificazione dell’acqua tale da ridurre o eliminare i metalli pesanti (altrimenti l’elettrolisi non funzionerebbe) e sono proprio questi elementi pericolosi che potrebbero penetrare nel corpo favoriti dal cluster molecolare dell’acqua alcalina estremamente più piccolo del cluster delle normali acque in bottiglia o del rubinetto.

ISCRIVITI ALLE NOW NEWS
× Contattaci